Le Terme di Agnano

agnano

Agnano è un piccolo comune vicino Napoli, oltre la collina di Posillipo, tra Fuorigrotta ed i Campi Flegrei, zona di nota natura vulcanica.

La stazione termale si trova, per l'appunto, sull'orlo di un vecchio cratere vulcanico nella zona dei Campi Flegrei e fu costruita nel I secolo d. C. per volere dell'imperatore romano Traiano.

Il complesso termale vanta ben 72 sorgenti d'acqua variamente mineralizzata con una temperatura compresa tra i 20 e gli 80°C.

Sono famose soprattutto le Stufe di San Germano, grotte naturali con microclima secco che permette di sopportare anche alte temperature (tra i 40 e i 70°C), che sfruttano emissioni gassone povere in vapore ma ricche in idrogeno solforato per un bagno secco o sudatorio, efficace nelle terapie di cura per le malattie respiratorie ed epidermiche.

Le tipologie di acque presenti nelle Terme di Agnano sono salso, bicarbonato, alcalino, bromoiodica e sulfurea.

Queste sorgenti sono indicate per la cura delle malattie dell'apparato locomotore, respiratorio, circolatorio, digerente, inoltre per le patologie del ricambio e dell'epidermide.

Come arrivare ad Agnano Terme

In auto: Imboccare l'Autostrada del sole e poi immettersi sulla tangenziale di Napoli prendendo alla fine l'uscita n. 11 Agnano Terme.

In treno: Linea Villa Literno-Napoli Gianturco, stazione di Bagnoli-Agnano

In aereo: Aeroporto di Napoli Capodichino

Citt├á   |   Mare   |   Terme   |   Parchi   |   Enogastronomia   |   Folklore   |   Cultura   |   UniversitÓ   |   Canzoni   |   Personaggi famosi   |