Diego Armando Maradona

Diego Armando Maradona è stato uno dei calciatori più talentuosi di tutti i tempi, secondo alcuni il migliore della storia.Diego Armando Maradona
Nasce a Lanùs in Argentina nel 1960 in una famiglia povera con 7 fratelli e comincia piccolissimo a giocare a calcio nella squadra del padre, l'Estrella Roja, dove fa subito notare il suo talento.
A soli 10 anni, nel 1970, viene selezionato nelle giovanili dell'Argentina, l'Argentinos Juniors di Buenos Aires. Dopo aver portato una serie di notevoli successi alla squadra, nel 1977 viene convocato in nazionale, a soli 17 anni, viene considerato un caso insolito data la giovine età.
Nel 1979 e nel 1980 vince il Pallone d'Oro sudamericano, un premio prestigiosissimo per un calciatore.
Nei primi anni Ottanta gioca nel Boca Juniors e nel Barça, e in quegli anni arriva la fama il successo e i soldi che però pare abbiano portato anche la vita smodata e la droga. Accusato dalla stampa e dalla società calcistica spagnola fugge da Barcellona e  nel 1984 inizia la carriera calcistica con la squadra che l'ha reso celebre in Italia: il Napoli. Arriva nella città Partenopea con il più grande colpo di mercato per quegli anni, 10 miliondi di Lire un record per le casse della società calcistica e per il campionato italiano.
Nel 1986 Maradona è il campione assoluto e indiscusso dei Mondiali di calcio e la vittoria dell'Argentina sul Messico ne sancisce definitivamente il primato nel calcio mondiale.
Nel campionato italiano del 1986/87 il Napoli vince lo scudetto e successivamente la sua terza Coppa Italia.
Dopo anni di successi, nel 1991 un controllo antidoping effettuato al termine di una partita di campionato, Napoli - Bari, diede per Maradona un responso positivo alla cocaina e, dopo un anno e mezzo di squalifica, nel 1992 el pibe de oro ricomincia a giocare nel Siviglia.
Ma ormai la fortuna è finita, il Siviglia fa una pessima riuscita quell'anno e nel 1993 Maradona torna a giocare in Argentina nel Newell's Old Boys giocando un campionato mediocre e, infine, arrivando addirittura a sciogliere il contratto.
Nel 1995 Diego Armando Maradona riceve il Pallone d'Oro alla carriera e nel 1997, all'età di trentasette anni, si ritira ufficialmente dai campi calcistici.
Nel 2000 Maradona pubblica la sua autobiografia, "Yo Soy El Diego" che diventa un bestseller in Argentina.
Dall'ottobre 2008 è allenatore della Nazionale Argentina.

Citt├á   |   Mare   |   Terme   |   Parchi   |   Enogastronomia   |   Folklore   |   Cultura   |   UniversitÓ   |   Canzoni   |   Personaggi famosi   |