Castel Capuano

Castel Capuano  è il più antico castello della città di Napoli e si trova alla fine di via Tribunali, nei pressi dell'omonima Porta Capuana.Fu costruito da Guglielmo I il Malo, figlio di Ruggiero il Normanno, e terminato nel 1154; nacque come fortezza ma fu anche reggia per un certo periodo, in seguito divenne sede del governo e dell'amministrazione giudiziaria presieduta dal vicario.Nel XIII secolo Federico II di Svevia affidò a Giovanni Pisano il compito di ampliare il castello per  trasformarlo nella sua dimora.Durante il vicereale di Pedro de Toledo il palazzo fu ulteriormente abbellito e vi furono riunite tutte le corti di giustizia sparse nella città; il castello divenne quindi il tribunale della città di Napoli e i suoi sotterranei diventarono le carceri della città.L'ingresso al castello è sormontato dall'aquila di Carlo V; all'interno c'è un grande cortile rettangolare con un portico che conduce ad un imponente scalone che porta al salone della corte d'Appello, affrescato con le allegorie delle province napoletane.A destra del salone si trova la Cappella della Sommaria con dipinti di Pedro de Ruviales.Alla fine del XIX secolo il castello fu restaurato dal D'Andrea e poi dal Riegler,i quali rinnovarono la facciata principale trasformando i balconi in finestre e apportando altre modifiche negli interni.Uscendo dal castello, attraversando la piazzetta dedicata a Enrico De Nicola, verso destra si giunge nella spaziosa piazza di Porta Capuana.

 

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29

Citt├á   |   Mare   |   Terme   |   Parchi   |   Enogastronomia   |   Folklore   |   Cultura   |   UniversitÓ   |   Canzoni   |   Personaggi famosi   |