Chiesa di S. Francesco di Paola

La Chiesa di S. Francesco di Paola viene edificata nel 1606 grazie ad una donazione del principe Andrea Matteo Acquaviva che concesse terreni e rendite ai Padri dell'Ordine dei Minimi.

Nel 1729 Papa Benedetto XIII soggiornò nell'attiguo Convento di S. Francesco di Paola per due giorni, il che accrebbe il prestigio del complesso.

Inoltre nel 1773 l'architetto Luigi Vanvitelli, meritevole di aver progettato la Reggia di Caserta – peraltro situata nelle strette vicinanze della chiesa -, venne sepolto nel complesso di S. Francesco di Paola e trasformò la struttura in un luogo di cultura al punto che nel 1879 il Presidente del Collegio degli Ingegneri fece installare una lapide in memoria del grande architetto.

Dal 1813 al 1816 i locali del convento furono utilizzati come sede di Gendarmeria, mentre nel 1821 Ferdinando I decise di utilizzarlo come ospedale per gli abitanti della vicina colonia di San Leucio.

Dal 1835 al 1840 il convento diventa sede dei Lancieri e di una fabbrica di scialli di lana.

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

CittĂ    |   Mare   |   Terme   |   Parchi   |   Enogastronomia   |   Folklore   |   Cultura   |   Universitŕ   |   Canzoni   |   Personaggi famosi   |