Complesso di S. Agostino

Il Complesso di S. Agostino viene edificato nel 1441 e consiste di un convento, un chiostro, una chiesa e l'annesso Museo delle Cere.
Nel 1750 l'architetto Luigi Vanvitelli, già progettista della Reggia di Caserta, apporta alcune modifiche al complesso riutilizzando i materiali avanzati dalla costruzione della reggia stessa.
La Chiesa di S. Agostino all'interno presenta una sola navata con prònao e nicchie laterali non molto profonde. In una delle nicchie è esposta la recentissima statua lignea di S. Sebastiano realizzata nel 1992 dallo scultore trentino PauI Morder Doss.
La chiesa inoltre conserva opere di Giacinto Diano, Domenico Mondo, Bardellino e Antonio Dominici.

Pagina: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13

CittĂ    |   Mare   |   Terme   |   Parchi   |   Enogastronomia   |   Folklore   |   Cultura   |   Universitŕ   |   Canzoni   |   Personaggi famosi   |